• Readers Rating

  • Rated 5 stars
    5 / 5 (2 )
  • Your Rating



Una comunicazione efficace è importante in ogni aspetto della vita. Nelle organizzazioni, le attività di team building, gli eventi e i seminari, vengono commissionati per migliorare le abilità personali e lo sviluppo professionale di gruppi di dipendenti.
 
Diversi tipi di eventi aziendali e attività di team building vengono sperimentati nelle aziende anche per motivare gli impiegati di categorie ben definite e molto eterogenee. La formazione sulle competenze comunicative si deve adattare alla tipologia di persone a cui questa è indirizzata.
 
Nelle aziende, quando è in corso una discussione tra i membri di un team, le persone dovrebbero essere in grado di mantenere un pensiero coerente e di spiegare le proprie posizioni e le proprie asserzioni in modo chiaro.
Inoltre se c’è un divario tra le competenze comunicative richieste dall’organizzazione e quelle possedute dai dipendenti, chi ne risente è sicuramente l’organizzazione stessa.
 
In questi casi è bene provvedere a colmare queste lacune con attività formative per migliorare le capacità di espressione, ascolto e comprensione, che sono considerate quelle più importanti tra le competenze basilari di un dipendente. Una corretta e ampia comprensione tra colleghi facilita la condivisione delle proprie idee, la risoluzione dei conflitti e la condivisione della conoscenza.
 
La formazione aziendale per team con alte performance permette alle organizzazioni di raggiungere i loro obiettivi nei tempi prefissati e la motivazione dei dipendenti aumenta la produttività ed è considerata un requisito importante che dovrebbe essere necessariamente presente in progetti impegnativi.
 
Il team building fa leva su entrambi gli aspetti citati, inoltre, le attività di team building, fanno in modo che il gruppo impari a gestire le situazioni con la dovuta attenzione, che ogni membro si esprima in modo chiaro per poter collaborare con i colleghi e che le persone sviluppino la capacità di proporre idee innovative.
 
Nella migliore delle ipotesi l’esigenza formativa, anche per il team building, dovrebbe partire dal singolo individuo che, percepita una lacuna nelle proprie competenze, dovrebbe cercare un corso adeguato alla sua situazione tra quelli offerti dall’organizzazione in cui lavora. Questo sarebbe anche un segno di coinvolgimento da parte del dipendente e quando il commitment è alto, sono spesso visibili miglioramenti nella performance, cosa che aiuta l’organizzazione a raggiungere i propri obiettivi.